Pagina inizialeMappa del sitoRicerca
Illustration Frau / Madame / Signora

A chi serve la riabilitazione Low Vision?

La riabilitazione Low Vision si addice a tutte le persone la cui acuità visiva non può essere migliorata con degli occhiali o delle lenti a contatto.

La riabilitazione Low Vision è un’alternativa soprattutto nei casi in cui non è più possibile ricorrere ad altre terapie mediche, per esempio a un’operazione.

Che cosa si può fare quando nemmeno la medicina è in grado di offrire delle soluzioni?

Purtroppo, per alcune malattie degli occhi, che spesso insorgono solo nella terza età, non esistono delle cure. Per questo motivo, le persone anziane confrontate con problemi alla vista sempre più gravi hanno bisogno di comprensione e di una buona consulenza. Molte persone sono convinte che vederci male sia uno degli effetti collaterali dell’invecchiamento. In parte è vero, ma non bisogna rassegnarsi al proprio destino, nemmeno in caso di una grave riduzione della capacità visiva. Tuttavia, occorre essere disposti ad affrontare la riabilitazione, perché se da un lato generalmente la vista non torna a essere quella di una volta, dall’altro la percezione può essere migliorata.

La riabilitazione Low Vision aiuta inoltre molti bambini e giovani ipovedenti, le cui capacità visive hanno particolarmente bisogno di essere stimolate.

  • Merkblatt für Spitex-Mitarbeitende