Pagina inizialeMappa del sitoRicerca
Illustration Frau / Madame / Signora

«Ho potuto provare i mezzi ausiliari»

di Marie-Louise Karlen

La mia vista ha iniziato a peggiorare gravemente nel 2006. In quell’occasione mi sono subito rivolta all’ospedale oftalmico Jules-Gonin di Losanna, dove mi hanno comunicato che non c’era nulla da fare perché avevo una DMLE secca. Per me è stato un vero e proprio choc, il classico fulmine a ciel sereno. Due anni dopo sono andata da un altro oculista, che mi ha diagnosticato una DMLE umida (la DMLE secca si era trasformata in DMLE umida) e così hanno potuto farmi delle iniezioni. L’oculista mi ha inoltre consigliato di rivolgermi a un’ergoterapista specializzata in Low Vision, dove ho potuto provare i mezzi ausiliari. Ho così scoperto che gli occhiali-lente erano comodi e che per me erano più che sufficienti, dato che non leggo molto. Ovviamente prima ci si deve abituare e cercare la distanza giusta per riuscire a leggere. Mi è bastata una sola seduta di riabilitazione per imparare a usare gli occhiali lente, a cui ne è seguita un’altra quando la mia vista è peggiorata e si è reso necessario un maggiore ingrandimento. A tutt’oggi riesco ancora a vedere la TV e a leggere. Che sollievo!

  • Merkblatt für Spitex-Mitarbeitende